Artista del mese: Lucio Del Pezzo

Ogni mese proponiamo un focus su un protagonista del disegno italiano e delle pubblicazioni La Scaletta. Questo mese parleremo di Lucio Del Pezzo.

 

5 ASTERISCHI PER LUCIO DEL PEZZO

 

* Tanto si è parlato di Del Pezzo, più volte ho scritto la sua antica elementarità: la materia, il gioco, la geometria descrittiva, e la grande presenza della Metafisica. Si può anche dire che Del Pezzo ha in certo senso anticipato la neo-metafisica dello stesso de Chirico, questo fantasma che continua ad aggirarsi (Banco o Commendatore) per una Europa senza idee…

Oggi Del Pezzo approfondisce quella idea: anzi la approfondisce chiarendo, proprio attraverso i materiali sempre meno lustri e sempre più deperibili, il senso della difficile riscoperta del passato che è soltanto illusione “ritrovare”.
Ecco allora il senso dei cicli ultimi, non dimenticando che in fondo è anche un discorso sull’arte. Cioè, Narciso si specchia invece di bere: ed è un traslato di quello che chiamiamo Arte, con tutti i suoi attributi di estraneità e disfunzione (e morte liberatoria)…

lucio del pezzo art

Una serie di segnali, 1967, tecnica mista, 41×33 cm. Pubblicazioni: Lucio Del Pezzo / Carte 1960-1990, Edizioni La Scaletta 2006

 

** Tutto il lavoro recente è chiaro e distinto, pulito come è chiara la coscienza del tempo ritrovato, metafisica della forma ma prima di tutto dell’idea: che è pur sempre impura perché ogni lavoro di Del Pezzo è un sapiente bricolage da Artigiano Assoluto, e l’idea pura è ogni volta ritrovata con la sega, il traforo, i collanti, martello e chiodi.

Il progetto si dimentica davanti a oggetti così lavorati e in fondo sempre più semplici, anche se recentemente Del Pezzo ha complicato la Metafisica con la sua segreta parente, la matrice esoterica e misterica.
Tutto si fa per gioco, sembrano puntualizzare questi quadri: anche se il gioco è un momento didattico e molto serio nella vita dell’uomo.
E se de Chirico poteva concludere “Tanto più metafisici mi appaiono quegli oggetti che per chiarezza di colore ed esattezza di misure sono gli antipodi di ogni confusione e nebulosità”, tanto più giustificata e ricca è stata la riproposta di Del Pezzo.

Spazio, 1986, tecnica mista, 34×42 cm. Pubblicazioni: Lucio Del Pezzo / Carte 1960-1990, Edizioni La Scaletta 2006

 

*** Prima di svelare sottofondi psichici vuole insegnarci a vedere, ad abituare l’occhio alla sostanza precisa ed essenziale delle cose: il mondo di Del Pezzo non è un agglomerarsi convulso di azioni e reazioni ma una vicenda chiara e distinta su un palcoscenico a tinta unita. Non semplicismo ma contrazione: metà fisica.

lucio del pezzo artwork

Casellario fondo blu, 1990, tecnica mista, 58×76 cm. Pubblicazioni: Lucio Del Pezzo / Carte 1960-1990, Edizioni La Scaletta 2006

 

**** Era partito dai rifiuti della sua Napoli, Del Pezzo, per ritrovare poi il tempo perduto dell’infanzia proprio in un movimento come la Metafisica di Giorgio de Chirico che si poneva insieme come infanzia dell’avanguardia e a sua volta come discorso rivolto all’indietro (memoria, accavallamento onirico, “insensata bellezza della materia”).

lucio del pezzo

Pueri Semptentionis, 1967, tecnica mista, 28×33 cm. Pubblicazioni: Lucio Del Pezzo / Carte 1960-1990, Edizioni La Scaletta 2006

 

***** E c’è il gioco. Nei quadri puzzle il divertimento può diventare faticoso, la ricerca può perdersi nel labirinto. Hic incipit Ludus si intitola un piccolo quadro che vale più di un testo di poetica: nello spazio dorato si accampa un labirinto, e al centro sono agglomerati i giocattoli.
In fondo, tutta l’opera di Del Pezzo è un “monumento ai giocattoli” (come ne ha dipinti Savinio): ma c’è un’ammonizione dietro questo spregiudicato “lasciatemi divertire”.

Il gioco non è soltanto un fine, un punto d’arrivo dopo il labirinto della ricerca, ma anche un mezzo, uno strumento per districare quel labirinto. L’infanzia si può recuperare soltanto con gli strumenti dell’infanzia.

 

 

Maurizio Fagiolo Dell’Arco

LUCIO DEL PEZZO, CARTE, 1992, Edizioni La Scaletta

 

 

> Segui il nostro account ufficiale

 

> Scopri di più sui nostri servizi

 

← Torna a News